Network Contacts ha acquisito la maggioranza di Chorally

05.06.2018

h

NETWORK CONTACTS HA ACQUISITO LA MAGGIORANZA DI CHORALLY PER CRESCERE NELLE SOLUZIONI DIGITALI DI DATA-DRIVEN CUSTOMER ENGAGEMENT.

L'incontro è avvenuto sull'innovativa piattaforma di club deal di Epic SIM.

Chorally, nata nel 2014 e attiva nelle sedi di Firenze e Milano, è una software company che ha realizzato una piattaforma multicanale proprietaria di customer engagement basata su algoritimi di machine learning e con funzionalità integrate di social CRM, analisi dati, monitoring, rappresentazione dei dati, BOT e crowdsourcing.

In meno di 4 anni Chorally ha sviluppato in autonomia un portafoglio clienti che annovera importanti aziende di scala Enterprise in ambito TLC & High Tech, Automotive, Travel, Fashion & Luxury, Retail products.

Network Contacts è uno dei principali player nazionali nel settore dei servizi di BPO (Business Process Outsourcing). Attivo fin dal 2001, serve i suoi clienti italiani ed internazionali con sedi a Molfetta (BA), a Roma per le attività di Ricerca & Sviluppo, a Concorezzo (MB) per le attività bancarie-finanziarie-assicurative, in Romania per il mercato locale. Tra i suoi clienti annovera i protagonisti del mercato TLC, Energy, Utilities, Banking and Insurance.

A conferma del suo percorso di continua crescita, il 18 maggio scorso Network Contacts è entrata a far parte del percorso Elite di Borsa Italiana.

Network Contacts è parte del Gruppo Activa, operante nei settori del CRM, delle soluzioni e servizi ICT e del digital signage.

La scelta di Chorally è stata determinata dall’approccio data-driven delle sua piattaforma e dal riconoscimento di un patrimonio umano e professionale d’eccezione.

"Questo è solo il primo passo per il finanziamento degli investimenti del prossimo triennio. Siamo partiti con l’idea pionieristica di disintermediazione del debito, ma considerato il forte interesse manifestato dagli Investitori Istituzionali pensiamo di poter ampliare la provvista nei prossimi esercizi, aprendoci ad un mercato di capitali per noi nuovo."

Sotto il profilo operativo la Società è stata supportata dallo studio legale Legance Avvocati Associati e da Epic SIM, con la sua piattaforma fintech, per la selezione degli investitori.

La piattaforma di Epic conferma sul campo la sua efficacia nel supporto all’economia reale, favorendo l’incontro diretto tra i progetti di crescita delle PMI e gli investitori qualificati. E’ importante evidenziare la capacità propria di Epic di “sindacazione”, ossia di aggregazione di investitori diversi sulle singole opportunità.

Da un lato, l'ingresso nel capitale permetterà a Network Contacts di sviluppare importanti sinergie anche tecnologiche tra Chorally e le società del gruppo Activa.

Dall'altro lato Chorally continuerà ad operare sul mercato con il proprio marchio, con obiettivi di crescita su grandi clienti, di estensione a medie imprese e di espansione in Europa.

Lelio Borgherese, Fondatore del Gruppo Activa e Presidente di Network Contacts, commenta così l'operazione: “Siamo particolarmente fieri che il nostro percorso di crescita per linee esterne parta dall'acquisizione di Chorally, una società ricca di talenti e di competenze e ispirata dalla nostra stessa condivisione di valori e principi come la passione, la responsabilità e la lealtà verso clienti e dipendenti. Crediamo che il mercato del BPO stia evolvendo in maniera straordinariamente veloce e complessa e che sia indispensabile essere pronti e attrezzati al cambiamento. La compenetrazione tra human e digital è ormai irreversibile e segnerà sempre più in profondità modi, tempi e canali di interazione con i Clienti".

La soddisfazione di Fabio Castronuovo, Fondatore di Chorally, è triplice: "per le qualità di Network Contacts, per il riconoscimento del lavoro fin qui svolto dal team di Chorally e per le possibilità di accelerazione che si aprono in questa fase di trasformazione digitale delle aziende basata sulla Customer Centricity. La nostra piattaforma è infatti nata proprio mettendo al centro la relazione e l'esperienza del cliente, usando sistemi di Intelligenza Artificiale con un approccio data-driven e omnicanale".

"La nostra missione - conclude Marco Borgherese, Vice Presidente di Network Contacts - è offrire alle aziende clienti le migliori e più avanzate soluzioni di Customer Management, perché queste rappresentano anche per loro il motore della crescita e la fonte di creazione di valore. Per questo abbiamo investito in Chorally in un'ottica di Open Innovation, di sviluppo del nostro portafoglio di offerta e di rafforzamento del nostro vantaggio competitivo".

La piattaforma di Epic conferma sul campo la sua efficacia nel supporto all’economia reale, favorendo l’incontro diretto tra i progetti di crescita delle PMI e gli investitori qualificati, in questo caso rappresentati da un'azienda come Network Contacts che modernamente ha deciso di crescere puntando sulle idee, sulle risorse e sulle competenze tecnologiche innovative di Chorally.

Per maggiori approfondimenti Network Contacts e Chorally vi invitano domani 6 giugno alle ore 9.40 a Milano (Palazzo delle Stelline – Corso Magenta 61) al Convegno organizzato da CMI "Oltre il CRM. Il cliente 4.0".