Epic ha realizzato la prima piattaforma fintech dove le piccole e medie imprese (PMI) e startup possono presentare progetti di sviluppo da finanziare ad una platea selezionata di investitori professionali.

Gli investitori, a loro volta, hanno la possibilità di valutare le opportunità di investimento in modo trasparente, rapido, efficiente, economico e “social”, grazie alle informazioni reperibili sulla piattaforma in un formato standardizzato e provenienti non solo dalle aziende, ma anche da realtà indipendenti (es. agenzie di rating e società di analisi/ricerca) e dagli altri investitori interessati alle operazioni. Gli investimenti possono assumere la forma di minibond, azioni, obbligazioni convertibili, cambiali finanziarie, finanziamenti.

Costituendo un ponte tra domanda di risorse per la crescita e offerta di capitali, Epic costituisce una soluzione di sistema aperta alle PMI e agli investitori italiani ed internazionali interessati ad esse. Quanto più esteso sarà il network, tanto maggiori saranno i benefici per i partecipanti e per il sistema.

Epic si pone infatti come aggregatore, coinvolgendo, oltre ad imprese ed investitori, tutti gli attori ad essi più vicini: ai consulenti delle imprese Epic offre una soluzione per i propri clienti, dando loro la possibilità di accompagnare l’azienda nel percorso di raccolta dell’investimento. Ai network di investitori già esistenti, Epic, in quanto Società di Intermediazione mobiliare autorizzata e regolata da Consob e Banca d'Italia, mette a disposizione un ambiente in cui svolgere l’attività di investimento in maniera efficiente, riservata e regolata, ampliando allo stesso tempo le opportunità.

Grazie alle esperienze professionali delle sue persone e al supporto della tecnologia, la piattaforma digitale di Epic agevola, semplifica e rende meno costoso l’incontro tra i progetti di sviluppo delle PMI italiane e investitori italiani ed internazionali interessati a diversificare.

 

Il modello di funzionamento di Epic.

il modello di funzionamento di Epic